top of page
Cerca

2019/20 - GAME RECAP - vs Monte Carasso

Risultato finale: 4 - 1 (W)

Marcatori:

Marins (Diek) 1 - 0

Steven (Marins) 2 - 0

Sam (Oski) 3 - 1

Oski 4 - 1

Nel giro di 7 giorni HC Monte Carasso e Donkeys si sono affrontati per la seconda volta, con gli Asini ad avere ancora la meglio sui propri avversari.


Per il resto potremmo anche limitarci a fare un copia/incolla dall'articolo precedente, siccome la sostanza cambia di poco.

Tuttavia è giusto fornire ai nostri fedeli lettori almeno un minimo di informazione su quelli che sono i progressi dei nostri beniamini.


L'aspetto più imbarazzante della serata è stato la difficoltà nella gestione della partita riscontrata dalle tre linee scese in pista (ridotte poi a 2 per gli ultimi 10 minuti); invece di sfruttare a proprio favore la differenza degli effettivi a disposizione (14 Asini contro 7 avversari!) - pattinando a balla e portando intensità - i Donkeys hanno speculato, provocato e commesso errori grossolani, causando non pochi grattacapi a Coach Kurt.


Il Monte Carasso ha giocato "da Monte Carasso" e con meno di due linee arruolabili hanno tenuto egregiamente testa ad una squadra che - malgrado il primo posto in classifica condiviso con i Cardada Avalanche - dovrebbe farsi un bel bagno di umiltà e ricordare che le belle vittorie si costruiscono principalmente a partire dall'impegno messo in pista dai singoli a favore del collettivo.


Giusto però evidenziare gli aspetti positivi anche in (tristi) partite come queste: Oski e Sam iniziano a timbrare il cartellino con regolarità, Diek e Marins hanno ritrovato le giocate (e i punti) dello scorso anno e in difesa Ricky mostra regolarmente i grandi progressi fatti negli ultimi 12 mesi, prendendosi pure molte responsabilità (con ottimi risultati). Vediamo di continuare così!


La prossima sfida in programma vede i Donkeys affrontare i Vikings domenica 15 dicembre 2019 alle ore 21:15. Guai a sottovalutare questo avversario che, malgrado il momentaneo ultimo posto in classifica, ha fatto passi da gigante rispetto ai campionati precedenti. Affrettatevi, restano ancora pochi biglietti disponibili per gli spalti!


CARROT TROPHY #7


Entrato ufficialmente a far parte della rosa dei Donkeys 2019/20 da nemmeno un mese, Giacomo Righetti si è guadagnato con pieno merito il prestigioso riconoscimento post-partita. Grazie all'intuito del Junior Coach Boris Hämmerli - che ha sin da subito visto in lui un potenziale difensore "All rounder" - con l'innesto di Jack i Donkeys si sono ritrovati tra le mani un difensore tranquillo ed efficace, che preferisce i fatti alle parole.


La menzione speciale questa volta a Alessandro Rebozzi che, con molta serietà e diligenza, ha dovuto sacrificare la sua partecipazione alla partita per dedicarsi completamente allo studio, perdendo così il primo posto nella classifica D-Sniper. #FOCUS



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page