top of page
Cerca
  • Steven Rimediotti-von Gasser

2021/22 - GAME RECAP - vs Cardada

Risultato finale: 6 - 4 (W)

Marcatori:

Teo (Rebo, Py) 1 - 0

Teo (Rebo) 2 - 0

Teo (Rigore) 3 - 1

Sam (Kim, Diego) 4 - 1

Rebo (Teo, Py) 5 - 3

Sam 6 - 3


Alla vigilia della partita di ritorno tra Hockey Donkeys e Cardada Avalanche l'impresa di confermare la bella vittoria ottenuta al debutto del torneo non era per nulla scontata. I nostri Asini, ormai abituati ad affrontare le partite con 3 linee complete, si sono trovati con un effettivo ridotto rispetto al solito. A mancare non era tanto la quantità, bensì il D-Sniper Davide Grotto che da inizio torneo viaggia ad una media di 2.5 punti/partita (e tre doppiette negli ultimi 3 incontri)!


Ma, come dicono in cima alla Val Bavona, les absent ont toujours tort e a vestirsi da tiratore scelto ci ha pensato Matteo Guidotti, piazzando la sua prima tripletta in maglia Donkeys (wow!) e fornendo l'assist al Game Winning Goal di Alessandro Rebozzi ad immagine di un'ottima intesa tra i due.


Al punteggio finale non si è tuttavia arrivati unicamente grazie ai gol e alle belle giocate, bensì è la logica conseguenza di un gruppo unito e sceso sul ghiaccio con un unico scopo comune: sacrificarsi l'uno per l'altro, dare il 100% ad ogni cambio, e fare tutto il possibile per vincere la partita. Questo atteggiamento lo si è visto sin dai primi minuti di gioco, quando in breve tempo i Donkeys conducevano 2 - 0.


Malgrado la prima rete dei Cardada Avalanche sia arrivata ancora nei primi 15 minuti di gioco, gli uomini del Coaching-Duo Hämmerli's hanno mantenuto la calma ripartendo nel secondo tempo come avevano incominciato il match, con due reti in rapida successione e portando così il punteggio sul temporaneo 4-1.


Il match si è fatto vieppiù interessante, con gli avversari dei nostri Somari a spingere di brutto sull'acceleratore, portandosi fin sul 4-3 e con la possibilità di impattare la sfida grazie ad un rigore concesso dal duo arbitrale di serata (il quale ha gestito molto bene una partita intensa ma molto corretta su ambo i fronti, ndr). Occasione però fallita dalla truppa di Lava & Co. che si è vista negare la gioia del pareggio grazie alla provvidenziale parata di Patrick Ruspini, diventata ormai la vera bestia nera dei Cardada Avalanche.


Passato lo spavento, sono stati Alessandro Rebozzi e Samuel Bralla (doppietta per lui) a mettere al sicuro il risultato con la quinta rispettivamente sesta rete per i Donkeys. A nulla è poi servito il quarto gol degli avversari, se non a rendere un po' più avvincenti gli ultimi minuti di gara, terminata sul 6 - 4 a favore degli Asini.


Non ci sono presupposti migliori per lanciare la prossima sfida in programma venerdì 5 novembre 2021 (questa sera, ndr), quando alle 22:20 i nostri Asinelli scenderanno sul ghiaccio di Bellinzona per sfidare i Concordia Falcons, squadra di difficile lettura, capace di dare del filo da torcere a chiunque. Noi ci saremo, carichi come dinamite, e voi??



#WeAreDonkeys #MiaFacil #WayToGo #Greenhope

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page