top of page
Cerca

2021/22 - GAME RECAP - vs Punt Vecc

Risultato finale 5 - 3 (W)

Marcatori:

Steven (Böse, Diek) 1 - 0

Grotto (Diek) 2 - 0

Steven 3 - 1

Grotto (Roby) 4 - 2 (GWG)

Kim (Grotto)


Domenica 3 ottobre 2021, presso la pista di ghiaccio di Bellinzona (CSB), i nostri Donkeys hanno affrontato il Punt Vecc per la seconda partita del torneo LHABE 2021-22 (la terza, invece, per gli avversari). In un confronto particolarmente equilibrato ed avvincente, ad avere la meglio sono stati ancora una volta gli Asini, che hanno vinto la contesa con il risultato finale di 5 - 3.


Oltre alle già note qualità tecniche, al Punt Vecc si sono aggiunti quest'anno alcuni cavalli in più nel motore, aspetto che li rende ancora più insidiosi da affrontare; al primo errore sono pronti a fartela pagare!

Per questo motivo, e per alcuni cali di concentrazione (purtroppo) tipici dei nostri Somari, i Donkeys non sono riusciti a mettere al sicuro il risultato di 2 - 0 ottenuto già nei primi 15 minuti, grazie alle marcature di Steven Rimediotti-von Gasser e Davide Grotto (alla prima rete in maglia nero-blu. Auguri!).


Durante il secondo e il terzo tempo l'ingaggio fisico è aumentato sensibilmente, passando da un pattinaggio più inteso su ambo i fronti a più frequenti contrasti fisici, alcune volte un po' sopra le righe. Tant'è che è arrivata puntualmente e a giusta ragione una tiratina d'orecchie da parte dell'onnipresente quadrupede zebrato(connotazione da contestualizzare, ndr :-)).


Negli ultimi trenta minuti, si è così assistito ad un "effetto yo-yo": 2-1, 3-1 (Steven Rimediotti-von Gasser), 3-2, 4-2 (Davide Grotto, che da buon Chef ormai ci ha preso gusto...), 5-2 (Kim Bralla) per finire con l'ultima rete ospite (5-3) siglata ad una manciata di secondi dalla fine dell'incontro. Il tutto intervallato da un po' troppe penalità (evitabili) lato Donkeys, aspetto che ha irritato non poco il duo Hämmerli&Hämmerli (Kurt & Bobby, ndr) il quale non ha mancato di farsi puntualmente sentire in panchina.


Da segnalare la prova di sostanza da parte dei due centri Diego Castelli e Matteo Guidotti, i quali hanno permesso di mantenere un ritmo elevato durante tutti i 45 minuti di partita, così come dell'estremo difensore Michele Meni, che con molta discrezione ha spesso e volentieri "tenuto in piedi la stalla" nascondendo clamorosi e pericolosi svarioni difensivi.


La terza sfida in calendario vedrà impegnati i nostri Asinelli domenica 10.10.2021 alle 21:00 presso il Centro Sportivo di Bellinzona, quando a dar battaglia sarà il Monte Carasso di Benito Guerra, avversario che si è spesso rivelato "scomodo" e da mai sottovalutare. Vi aspettiamo numerosissimi!



Le foto seguenti sono state scattate e messe gentilmente a disposizione da Simone Margnetti. Grazie!





0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page