top of page
Cerca
  • Steven Rimediotti-von Gasser

27.03.2022 - Hockey Donkeys vs Cardada Avalanche

Playoff 2022 - Finale


Risultato finale: 10 - 5 (BIG WIIIIIN)

Marcatori: Irrilevante


We did it...again!


A tre anni di distanza dal primo storico titolo (e alla prima occasione visti gli annullamenti dei due seguenti tornei) i Donkeys sono riusciti nell'impresa di bissare il successo e firmare quello che viene definita una vittoria Back-to-Back. Un po' come nel caso dei Tampa Bay Lightning negli ultimi due campionati NHL, per fare un onesto paragone.


Sul foglio partita sono stati inseriti 16 giocatori. Calcolando la presenza di tutti gli altri Asan in panchina si sfioravano le 5 linee. Senza poi contare la numerosa e molto gradita affluenza sulle tribune. Questi sono i Donkeys. Citando l'ex Detective del LAPD Harry Bosch - personaggio di fantasia nato dalla penna di Michael Connelly - "Contano tutti o non conta un ca**o nessuno". Con questa mentalità si possono raggiungere bellissimi traguardi, e i risultati sono lì a dimostrarlo.


Finalmente con una partita giocata su tre tempi da 20 minuti - a differenza della formula 3 x 15' utilizzata durante il resto del torneo - i Donkeys sono scesi in pista "carichi come dinamite" e come spesso capita però, la gestione delle emozioni e dell'adrenalina non funziona da subito in modo impeccabile. Così, dopo un inizio con il freno a mano tirato, si è andati alla prima pausa sul risultato di 2 - 1 per i Cardada Avalanche, abili a sfruttare cinicamente le proprie occasioni grazie soprattutto a rapide ripartenze e a più grinta nei duelli.


Quando però si ha la fortuna di poter contare su un Coaching Staff con esperienza e carisma da vendere, è facile immaginare che la musica sarebbe cambiata drasticamente nel secondo terzo. La testa e le gambe hanno cominciato a girare "Comme il faut" e grazie ad 4 reti in rapida successione il Momentum è girato dalla parte degli Asini che, aggiungendo altri tre gol al tabellino, dopo 40' si sono ritrovati a condurre agevolmente per 8-3.


Gli ultimi 20' si preannunciavano "molto caldi", con i Donkeys a dover gestire non solamente il risultato bensì anche le folate offensive che i Cardada avrebbero sicuramente portato sul ghiaccio, per quella che era la loro ultima possibilità per rientrare in partita e cercare il colpaccio.

Seppur con qualche sbavatura qua e la e un insidioso (ma comprensibile) calo di concentrazione sul risultato di 8 - 4, i Donkeys sono stati in grado di "uccidere" la partita con due reti liberatorie giunte a 5 minuti dal termine. Da lì in poi è stato un climax ascendente di emozioni positive e tanta felicità per quella che è stata una meritatissima vittoria finale.


Sarebbe doveroso ringraziare singolarmente TUTTI i fautori di questo successo, ma non è necessario: chi fa parte degli Asini (giocatori, allenatori, Donkeys Friends, ex-compagni di squadra, amici degli amici, parenti, ecc.) sa che ogni "Grazie Donkeys" è rivolto anche a lui o a lei.


GRAZIE DONKEYS E COPLIMENTI A TUTTI!


Se però ci fosse qualcuno convinto che le belle notizie fossero "tutte qui" si sbaglia di grosso! Durante il torneo LHABE 2021-22 sempre i soliti Somari sono stati in grado di raccogliere dei fondi destinati a Greenhope, fondazione che si prefigge l’obiettivo di “offrire ai bambini che lottano quotidianamente contro la propria malattia dei momenti di piacere da passare in compagnia della propria famiglia e di altre persone coinvolte in maniera tale da incentivare anche uno scambio di esperienze”. Il totale raggiunto è stato svelato una volta terminata la Finale: siamo orgogliosi e fieri di aver potuto donare CHF 1'000.- a Greenhope e contribuire così a fare del bene per una delle cause più importanti in assoluto, ossia la salute e la felicità dei bambini.



(Shoot for the Moon. Even if you miss, you'll land among the stars. Noi abbiamo una buona mira.)


Carrot Trophy


Vincitori: #17 REBO ; #24 MARINS ; #2 STEVEN

Ricevuto da: #18 BOBBY

Motivo: Ognuno dei vincitori della Carota (che per l'occasione è stata moltiplicata per tre, abusando del "poro Sciük") ha contribuito con la propria personalità e le proprie abilità al successo finale. Non solamente durante la finale del torneo, bensì sull'arco di tutta la stagione. Più che un riconoscimento ai singoli si tratta di un'attestazione di affetto e gratitudine verso tutta la squadra. Gli Hockey Donkeys. #ILJOLLYCELABBIAMONOI

(Come scritto in precedenza, c'era il pubblico delle grandi occasioni.)


Sciük


Vincitore: na

Ricevuto da: na

Motivo: Il Sciük (anche conosciuto come Trofeo Betulla) si è congedato temporaneamente per una buona causa. Sarà nuovamente tra di noi con l'inizio del prossimo torneo LHABE, pronto a regalare grandi dispiaceri a chi se li merita. #BETUUUUUULLLAAAAAAA




#WeAreDonkeys #MiaFacil #WayToGo #Greenhope

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page